Entroterra Una piccola guida all'entroterra romagnolo,
alla scoperta di borghi, natura
e specialità enogastronomiche.

Mi piace la Romagna, soprattutto quella dell’entroterra, perché se fermi qualcuno per chiedere una informazione, ti raccontano tutta la loro vita».

cit. Alessandro Baricco

 

La Romagna non è solo mare. Probabilmente avrai sentito questa frase centinaia di volte, adesso voglio mostrarti il perché. Questo video di Ivano Marescotti riassume perfettamente l'essenza della Romagna. Un territorio che comprende le spiagge del divertimento ma anche meravigliosi borghi dell'entroterra, dove si respira un'aria medievale e, allo stesso tempo, la brezza del mare.
 

 

Per te, che stai pensando ad una vacanza sulla Riviera Romagnola, ho preparato una breve guida all'entroterra romagnolo. Una piccola idea di tutto quello che potresti gustarti e scoprire durante il tuo soggiorno.

Ripeto, questa guida serve solo a darti un'idea dei migliori itinerari e delle gite da fare. Appena ci raggiungerai in hotel sarò felicissimo di darti indicazioni più specifiche e dettagliate.

BORGHI MEDIEVALI


Non tutti lo sanno, ma la Romagna è una terra di castelli e borghi medievali.
Le rocche che sovrastano questi paesini sono tutte visitabili e da loro si gode di una meravigliosa vista sulla Romagna.

Ecco le mie 5 mete preferite:

๐Ÿ‘‰ Santarcangelo di Romagna
๐Ÿ‘‰ San Leo
๐Ÿ‘‰ Mondaino
๐Ÿ‘‰ Longiano
๐Ÿ‘‰ Sant’Agata Feltria
๐Ÿ‘‰ Pennabilli

 

A TUTTA SANTARCANGELO


A pochi chilometri da Bellaria Igea Marina trovate il borgo di Santarcangelo. Ti consiglio di visitarlo nel pomeriggio per poi concerderti un aperitivo al tramonto in uno dei tanti localini che animano le vie del centro.

DA VEDERE

La Rocca Malatestiana o Castello di Paolo e Francesca, la Torre del Campanone, la Pieve di San Michele Arcangelo, Porta Cervese, Piazza delle Monache.

DA GUSTARE

Fra tante botteghe e ristorantini, ne citiamo due: l’osteria La Sangiovesa con interni curati dal poeta e sceneggiatore di Fellini, Tonino Guerra e l'Osteria Ottavino, una delle più tipiche Osterie del borgo antico, nel cuore pulsante di questo magico paesino.

UN PICCOLO SEGRETO

Il sottosuolo di Santarcangelo è attraversato da tunnel, grotte e antiche vie di fuga. Ti consiglio una visita giudata a questa meravigliosa e misteriosa Santarcangelo sotterranea.

OCCASIONI PER TORNARE

Fiera di San Michele (o "Fiera degli Uccelli") - fine settembre
Fiera di San Martino (o "Fiera dei Becchi") - novembre
Calici di Stelle - agosto
Balconi Fioriti - maggio
Festival Internazionale del Teatro in Piazza - luglio

MISSIONE GUSTO


«Vuoi per antica frequentazione con la fame, vuoi per la gioia di vivere che da sempre li accompagna» per il romagnolo "e’ magnè" è in cima a tutti pensieri.

Piatti di pesce fresco dell'Adriatico? Grigliata di mora romagnola? Tagliatelle al tartufo? Ravioli ai formaggi di fossa? Piadina?

Da buon romagnolo so quali sono le migliori specialità locali e quali sono i ristoranti in cui vale la pena assaporarle. Ristoranti, trattorie, osterie, cantine...grazie alla nostra formula B&B hai sempre la possibilità di scoprire posti e piatti diversi.

 

A SPASSO CON LA TUA COMPAGNA


La Romagna è da sempre la "Terra dei motori" e non sono perchè qui sono nati i più grandi campioni di motociclismo o per lo spettacolo del MotoGP di Misano.
Se parliamo di puro divertimento alla guida, panorami, ecc. beh, la Romagna ha pochi eguali.
Puoi macinare chilometri e chilometri immerso in panorami stupendi, attraversare piccoli borghi abitati dove puoi decidere se fermarti a gustare qualche specialità o attraversare, e continuare a dondolarti tra le curve, ora ampie ora strette, ora in salita ora in discesa.

Io Franco, che sono un biker, sarò felicissimo di consigliarti i percorsi più divertenti da guidare dell’Appennino Tosco-Romagnolo.

Ecco i 9 passi che preferisco: Passo della Futa, Passo del Giogo, Passo della Colla, Passo del Muraglione, Passo della Consuma, Passo della Calla, Passo dei Mandrioli, Passo Monte Fumaiolo, Passo di Viamaggio.



NON SARAI MICA UN BIKER COME ME?

Se si, ho pensato ad un'offerta dedicata agli amanti dei motori!

A PARTIRE DA 28€
al giorno per persona

โœ”๏ธ Ampio garage per la moto
โœ”๏ธ Assistenza meccanica da una persona di mia fiducia
โœ”๏ธ Ricca colazione
โœ”๏ธ Indicazioni sui migliori itinerari
โœ”๏ธ Consigli sui migliori ristoranti

๐Ÿ‘‰ SCOPRI L'OFFERTA

 

IN SELLA ALLE DUERUOTE


La Romagna è ricchissima anche di strade e percorsi che la rendono il paradiso del cicloturismo tra le colline della Valmarecchia, il Montefeltro, la Valconca e tutto l’entroterra romagnolo e marchigiano.

Ecco alcuni percorsi, un "assaggio" di alcuni tra mille itinerari alla scoperta di una terra che ha il ciclismo nel sangue:

Percorsi SOFT:

๐Ÿ‘‰ San Vito - Santarcangelo
๐Ÿ‘‰ Verucchio
๐Ÿ‘‰ Cornacchiara

Percorsi EASY:

๐Ÿ‘‰ San Marino
๐Ÿ‘‰ San Leo
๐Ÿ‘‰ Montetiffi e Perticara
๐Ÿ‘‰ Saludecio e Mondaino

Percorsi POWER:

๐Ÿ‘‰ Montevecchio - Monumento Pantani
๐Ÿ‘‰ Panoramica Fiorenzuola di Focara
๐Ÿ‘‰ Novecolli (percorso corto)
๐Ÿ‘‰ San Bartolo (mountain bike)
๐Ÿ‘‰ Gola del Furlo


L'entroterra romagnolo è un pianeta da scoprire, in ogni stagione.
È ideale per gli amanti del turismo slow, per le persone a cui piace ammirare i paesaggi, scoprire i vicoli dei borghi e assaporare i piatti della tradizione.

Se deciderai di venire qui in vacanza ti consiglio di prenderti il tempo che ti serve per gustartela tutta, la Romagna.